In data odierna, 17 delle 21 sigle sindacali militari costituite, si sono riunite, elaborando all’unanimità un documento condiviso nel quale vengono elencati i diritti indispensabili da introdurre nella Legge per il funzionamento del mondo sindacale militare.

Sono legittime richieste, il cui riconoscimento viene chiesto solo in virtù di una semplice applicazione dei diritti costituzionali spettanti ad ogni cittadino italiano.

Comunicato congiunto 28 febbraio 2020