Se l’incendio divampato a bordo del traghetto Euroferry Olympia non ha provocato morti o feriti gravi lo si deve solo grazie all’eroico intervento dei nostri Finanzieri del pattugliatore “Monte Sperone” che, con “rapidità” e “sangue freddo”, hanno portato in salvo passeggeri ed equipaggio del traghetto divorato dalle fiamme. A loro, e a tutti i colleghi del comparto Aeronavale da tempo impegnati nei più delicati scenari operativi, il nostro plauso per il coraggio, determinazione e altruismo che ancora una volta ha contraddistinto il loro operato.