Venerdì 1 Aprile 2022, presso la Camera dei Deputati – Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, si è svolto il seminario formativo dal titolo “IL BENESSERE PSICOFISICO DEI MILITARI E DELLE FORZE DELL’ORDINE”, con il patrocinio del Consiglio Nazionale Ordine Psicologi e la partecipazione dei sindacati SIULP, USIF e USPP.

Un momento di riflessione sull’importanza di un adeguato intervento sullo stato di salute non solo fisica ma anche mentale di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori arruolati nelle Forze Armate e Forze dell’Ordine.

L’intervento del Segretario Generale dell’USIF: “DALLA CONCESSIONE AL DIRITTO”, pone l’attenzione sulle linee d’azione utili e necessarie al fine di tutelare il preziosissimo diritto alla salute.

“”Noi Finanzieri con il nostro giuramento siamo e saremo sempre al servizio del cittadino e del Paese, anche sacrificando il bene più prezioso, la nostra vita. Ma preme evidenziare che, dietro ogni uniforme c’ è una donna o un uomo, c’è un figlio/a, un padre o una madre, c’è una famiglia, c’è una vita.

Oggi, purtroppo, accade spesso che molti colleghi, in momenti di difficoltà compiano gesti estremi e questo non va bene e non può essere accettato e sottaciuto.

Bisogna intervenire, bisogna aiutare ed ascoltare chi ci sta accanto!

E’ difficile capire, ma bisogna stare attenti e vigili. Dietro prolungati silenzi, malumori, sofferenze c’è sempre una silenziosa richiesta di aiuto. Sicuramente giovano le azioni di supporto psicologico, ma non bastano, devono essere supportate da, contestuali, serie e responsabili azioni di comando. Siamo tutti responsabili, siamo tutti incapaci di arginare questo triste fenomeno!

Anche per questo l’Unione Sindacale Italiana Finanzieri è profondamente convinta che bisogna accelerare e passare quanto prima a questa nuova fase: DALLA CONCESSIONE AL DIRITTO.

Occorre cambiare strada, anche se siamo consapevoli che le RESISTENZE SONO E SARANNO TANTE. Non ci fermeremo, continueremo in tutte le sedi a batterci per tutelare i Nostri Colleghi.

Siamo sempre pronti a dare il Nostro contributo e a dialogare con i Vertici della Politica e dell’Amministrazione per migliorare assieme il futuro lavorativo di tutte le Fiamme Gialle d’Italia””.

All’evento hanno partecipato: On. Edmondo Cirielli – Questore Ufficio Presidenza Camera dei Deputati, Dott.ssa Antonella Cortese – Presidente AISPIS, Dott.ssa Francesca Beneduce – Responsabile Osservatorio Nazionale per i Diritti e la Salute dei Militari e delle Forze dell’Ordine, Dott.ssa Maria Antonietta Spadorcia – Giornalista RAI TG2, Dott. Giorgio Giombetti, Dott.ssa Barbara Ferrari – Psicologa, Avv. Bettj Mainolfi, Prof. Dott. Corrado Picone – Responsabile Osservatorio Grandi Rischi, On. Paolo Russo, Stefania Doronzo – Esecutivo AISPIS, Dott. Massimo Improta – Primo Dirigente – Ufficio Prevenzione Generale e soccorso Pubblico – Questura di Roma, Dott. Giuseppe Moretti – USPP Unione Sindacati Polizia Penitenziaria, Dott. Felice Romano – SIULP Sindacato Polizia di Stato, Dott. Vincenzo Piscozzo – USIF Sindacato Guardia di Finanza.