23 maggio 1992: quel giorno, qualcosa ebbe inizio!

La strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i poliziotti Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo, scosse la coscienza della Sicilia e dell’Italia, segnando il preludio di una reazione civile nella lotta alla mafia.

NON C’E’ LIBERTA’ SENZA LEGALITA’